Come Pubblicare l’Annuncio di Vendita Perfetto per disfarsi Subito della propria Auto Usata

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

HO DECISO, LA VENDO!

Pubblicare un annuncio con qualche foto, ed il Prezzo di Vendita ai “minimi storici”, NON è esattamente il Miglior Modo per Vendere Rapidamente – e al Miglior Offerente – la propria Auto.

Può sembrar Facile, e alla Portata anche dei Meno Esperti…

In realtà, creare e Pubblicare un Annuncio che funzioni è difficile e per niente scontato, soprattutto se l’Usato da rivendere non è proprio “fresco”.

Come abbiamo già detto, un Buon Annuncio deve contenere un certo numero di Foto, scattate in un certo modo, un Video e una descrizione dettagliata, che contenga anche qualcosa che Coinvolga Emotivamente il potenziale acquirente…

Sicuramente questo può aiutare a Far Crescere le Visualizzazioni, quindi ad aumentare le Probabilità di Vendita.

Tuttavia, questo NON basta.

Ad Ogni Portale il Suo Annuncio

Per vendere l’auto più velocemente occorre anche saper usare i Diversi Portali Online…non sono tutti uguali. Sai perché?  Oltre ad essere diversi graficamente, ognuno funziona in modo diverso.

Dico questo perché ogni portale ha un suo algoritmo. Faccio un esempio.

Autoscout24 ha un algoritmo diverso da quello di subito.it e questo significa che bisogna saper utilizzare entrambi i portali.

Occorre infatti tener conto dell’ORDINE Automatico che ogni Portale assegna agli Annunci, e in base a quello impostare una Strategia.

Subito.it, ad esempio, ordina gli annunci per data e questo significa che metterà in cima gli annunci più recenti.

Autosout24 invece ordina per rilevanza, quindi mette in cima gli annunci con migliore descrizione e completezza.

Una Scomoda Verità

Una verità scomoda ma che non possiamo non considerare: alcuni Portali, ad esempio Autoscout, danno priorità agli Annunci di Concessionari e Dealer, mentre il Privato passa in Secondo Piano.

Il perché è semplice.

Dealer e Concessionari pagano Ricchi ABBONAMENTI per ottenere Visibilità su questi Portali, che sono come Grosse Vetrine alla Portata di tutti.

Inoltre, al Dealer viene data la possibilità di pubblicare il video, più di 30 foto e descrizioni migliori, quindi è normale che la completezza dell’annuncio del concessionario sia migliore di quella del privato.

4 Regole per un Annuncio Perfetto

Per far sì che il proprio Annuncio RISALTI sugli altri, bisogna seguire queste 4 REGOLE fondamentali, riportate anche sui Portali:

1 –        Fare delle FOTO da più angolazioni, sia agli interni che alla carrozzeria, e scegliere come prima foto una dove la macchina appaia pulita, in cui non ci siano altre macchine o cartelli dietro che distolgano l’attenzione dell’utente;

2 –        Fare un VIDEO e, se possibile, caricarlo su youtube, mettendo il link dello stesso nella descrizione dell’annuncio;

3 –        Fare una DESCRIZIONE dettagliata, che includa il numero dei proprietari, i km che ha percorso, com’è stata tenuta, se chi l’ha guidata fumava e così via… parlare un po’ del motore, dei tagliandi, ponendo attenzione sulla data dell’ultimo tagliando.

4 –        AGGIORNARE l’annuncio ogni settimana, inserendo altri dati, cambiando descrizione o ripubblicando l’annuncio.

Queste REGOLE D’ORO vanno applicate nella creazione di Tutti gli Annunci, su Tutti i Portali.

Potrebbe essere ancora più Utile, ai fini della Visibilità, creare un Annuncio seguendo le Regole del Copywriting, che metta in risalto i Punti di Forza della tua Auto, e che utilizzi anche dello Storytelling, coinvolgendo emotivamente l’utente.

Ricapitolando: un Testo Persuasivo e Coinvolgente.

COMMENTA

Antonello Pichinelli

DICONO DI NOI SU MILLIONAIRE

SEGUICI NEI SOCIAL

Ne è passato di tempo da quella Fatidica scelta e non posso che essere Soddisfatto. Gestisco il Primo Centro PRIVACAR a Campobasso e Ringrazio tutto lo staff per l'Incredibile Opportunità. Siete Davvero Persone Rare Da Trovare al giorno D'Oggi...
Antonio Galli
(Privacar Campobasso)
Sono da sempre stao un appassionato di Auto e Grazie a PRIVACAR sono finalmente riuscito a trasformare la mia Passione in un vero e Proprio lavoro
Umberto Di Paolo
(Privacar Teramo)
Da Imprenditore Seriale quale sono, non posso che consigliare PRIVACAR a tutti gl'Imprenditori che stanno cercando nuove opportunite in Mercati in Ascesa!
Michael Sandano
(Privacar Veneto)
Ho sempre lavorato alle dipendenze di qualcun altro, finchè un bel Giorno non ho conosciuto PRIVACAR. Grazie a tutto lo STAFF per questa Incredibile Opportunità!
Andrea Dalpino
(Privacar LUCCA)

Articoli recenti